Crea sito

my passions

L’arte della scrittura * The Art of Writing

Foto Originale / Original Picture: Haute Chocolate

Carissimi/e quest’oggi ho deciso di parlare, seppur brevemente, di un argomento che mi sta a cuore: la scrittura. Avrete pur capito che per una persona che, come me, ha vari blog e ha partecipato a diversi concorsi di scrittura (trovate tutto nella mia bio nel box a lato) è una vera a propria arte. Il sogno, logicamente, sarebbe quello di vedere il mio romanzo pubblicato… Ma intanto avere dei racconti brevi in delle antologie è una bella soddisfazione. In attesa di farvi leggere il mio primo chick-lit voglio condividere con voi alcuni dei segreti che ho scoperto negli ultimi mesi sia grazie a un bellissimo corso di scrittura creativa gratuito che ho frequentato da dicembre 2016 a febbraio 2017 presso la biblioteca della mia città tenuto da un’importante accademia, sia grazie a un libro che sto studiando insieme alle altre persone con cui ho frequentato il corso e con le quali continuiamo a vederci, a studiare e a scrivere.

(altro…)

Libri che ti cambiano la vita * Books that change your life

Buon pomeriggio e buona domenica. E’ da un po’ che non scrivo ma tra il Michela’s Kitchen Corner, l’Ultimate Macfarlane e un nuovo progetto a cui sto lavorando, diventa sempre più difficile essere assidua e costante. Però ho una forte determinazione e un’immensa voglia di scrivere che, unita a tante idee, mi riportano sempre qui… e spero anche a voi.

Oggi vi voglio parlare degli ultimi libri letti tra aprile e maggio. Chi per un motivo, chi per un altro mi hanno ispirata totalmente. Come vedrete appartengono a generi completamente diversi: dal romanzo all’autobiografia, dal manuale al chick-lit.

(altro…)

La mia ricetta della felicità / My Recipe for Happiness

Sabato scorso ho realizzato uno dei miei sogni e, ancora oggi, se ci ripenso e/o guardo le foto sono ancora felice… Non sto qui a riscrivere tutto, perché la mia ricetta per la felicità l’ho già condivisa sul mio blog “Michela’s Kitchen Corner”. L’ingrediente segreto, infatti, non è altro che il mio chef preferito: Maurizio Rosazza Prin. E quindi vi lascio direttamente al link della mia ricetta per la felicità.

E voi avete un mito che avete incontrato e vi ha illuminato la vita? O chi sognate d’incontrare?

Last Saturday one of my dreams had came true and today too I’m still happy if I think about it and / or I look at the photos… I don’t want write all again, because I had already shared my recipe for happiness on my blog “Michela’s Kitchen Corner”. In fact the secret ingredient is my favourite chef ever: Maurizio Rosazza Prin. So this is the link where you can read about my recipe for happiness.

Have you ever met ne of your idols that shined your life? Or who would you meet?

My new obsession: “Signed, Sealed, Delivered”

Buon pomeriggio!

Oggi voglio parlarvi di una nuova passione che si aggiunge a una più vecchia e che coltivo sin da bambina. Chi mi conosce bene o chi mi legge spesso, sa che uno dei miei hobbies è quello di scrivere… diari, blogs, romanzi, racconti brevi e lettere.

Sì, non c’è niente di più bello ed entusiasmante per me che ricevere una lettera e scriverne una in risposta (adoro scriverle nei momenti liberi, specie nei weekends) e condividere gioie e dolori con amiche e amici sparsi in tutto il mondo. Conoscere i loro Paesi (o anche altre località italiane) e la loro cultura, far pratica con le lingue straniere (adattissimo per chi, come me, è laureata in lingue straniere e vuole fare costante pratica) e, soprattutto, conoscere altre storie, farle proprie e stringere delle amicizie vere e durature. Ok, non con tutte è così. Alcune pals spariscono, altre non hanno più voglia di scrivere… Ma con alcune scrivo da anni e per me sono come una boccata d’aria fresca, mi fanno stare bene e sentire meno sola.

(altro…)

Intense Emozioni * Intense Emotions

Tra le giornate di venerdì e sabato ho vissuto delle emozioni a dir poco intense che sono davvero difficili da esprimere a parole. Posso solo dirvi che solo a pensarci mi torna il sorriso e sono di nuovo euforica.

mikcartabiancaInnanzitutto venerdì sera è finita un’importante e significativa esperienza: un corso di scrittura creativa che ho iniziato due mesi fa. Essendo un corso gratuito è durato davvero poco… E ora la mia voglia di frequentare l’accademia è davvero forte… Peccato che, al momento, non posso permettermela! Magari tra qualche mese, spero… Ci tengo tanto e farò di tutto per realizzare il mio sogno. L’aver scritto una storia dall’inizio alla fine, basandola su un personaggio non mio, seguendo regole e limiti e l’avere avuto un giudizio da quattro autori nonché insegnanti è stato importante. E il leggerla davanti a tutti mi ha dato la forza di credere ancora una volta in me e nelle mie doti di scrittrice. Ringrazio gli insegnanti, in particolar modo Giorgio, ma anche Marina, Virginia e Andrea e ringrazio tantissimo i compagni che hanno condiviso con me quest’indimenticabile avventura: Martina, Rosella, Maurizio e Gabriele! Con i quali abbiamo intenzione di continuare a incontrarci e a scrivere!

(altro…)

Happy Birthday to my Stars!

hbIn quest’ultima settimana sono stata davvero straimpegnata… Tra i miei due lavori (al teatro e alla Tupperware), le lezioni all’accademia di musical, i vari corsi di scrittura creativa e il club del libro, non ho avuto tempo di scrivere sul blog e di dedicarmi alla mia pagina Instagram. E, quindi, non ho potuto scrivere un pensiero speciale per le due donne che mi ispirano di più al mondo e che, proprio qualche giorno fa, hanno compiuto gli anni… Quindi rimedio ora (anche se con un po’ di ritardo)!

(altro…)

Happy Birthday Luke!!!

Luke_bdayChi mi conosce sa che ho una grandissima passione: quella per l’attore Luke Macfarlane. Oggi è il compleanno suo e della sua gemella Ryth: 37 anni! Tantissimi auguroni a entrambi, ma soprattutto al mio stupendo Luke che è sempre stata una persona fantastica con me ma anche con tutti gli altri fans. Di seguito gli autografi (con splendide dediche) che mi ha fatto… e per chi non lo conoscesse ecco il link del sito che ho creato e gestisco da anni dedicato a lui (e che scrivo in italiano, inglese, spagnolo e francese): Ultimate Macfarlane!

rosa

Who knows me well knows that I have a big passion for the actor Luke Macfarlane. Today is the birthday of him ans his twin sister Ruth: 37 years old! So happy birthday to both of them, but especially to my lovely Luke that has always been wonderful and very nice with me and with the other fans too. Above his autographs (with wonderful dedications) for me… and if you don’t know this is the web site dedicated to him that I made and I update for years (I write it in Italian, English, Spanish and French): Ultimate Macfarlane!

When dreams come true…

consimoneChi mi conosce sa che una delle mie più grandi passioni è cucinare, soprattutto dolci… e infatti ho il mio blog Michela’s Kitchen Corner!

Ieri uno dei miei sogni è diventato realtà… Incontrare uno dei miei chef preferiti: Simone Finetti. Molti di voi lo conosceranno grazie alla trasmissione tv “Masterchef Italia”: Simone partecipò alla quarta stagione ed era il mio preferito! Quindi sono davvero felicissima di aver realizzato il mio sogno incontrandolo!

E’ stato favoloso vederlo cucinare dal vivo, ascoltare i suoi consigli e i suoi segreti in cucina, scattare una foto con lui e ricevere la sua esclusiva ricetta dei culurgiones sardi che ha autografato per me 🙂 Non solo è uno chef favoloso, ma anche una bellissima persona: simpatica e gentile!

In questo post potete vedere alcune delle foto che ho scattato all’evento… Altre nella mia pagina Instagram e sul mio blog culinario!

autografo_simonefinetti

ps: per ragioni di copyright non ho reso visibile la ricetta di Simone.

rosa

Who knows me knows that one of my biggest passions in cooking, especially baking… and in fact I have my Michela’s Kicthen Corner blog!

Yesterday one of my dreams came true… I met one of my favourite chefs: Simone Finetti. Most of you know him thanks to the tv show “Masterchef Italia”: Simone was in season 4 and he was my favourite! So I’m really happy to have realized my dream to meet him!

It has been fabulous to see him cooking live, listening to his kitchen advice and secrets, taking a photo with him and having his exclusive recipe of Sardianin culurgionis signed for me 🙂 He is not only a wonderful chef, but also a great person: nice and kind!

In this post you can see some pics I took at the event… More on my Instagram page and on my cooking blog!

ps: due to copyright the recipe by Simone is not visible.

Today Should Always Be Better Than Yesterday

gabbyChi mi conosce bene sa che ho una passione e chi ha ancora non mi conosce lo scoprirà continuando a leggere: la ginnastica artistica. Purtroppo non farla, ma vederla 😉 (così come il pattinaggio sul ghiaccio)! Quindi, come immaginerete, non mi sono persa la ginnastica alle scorse Olimpiadi di Rio e, dato che in questi giorni si stanno giocando le Paraolimpiadi nella capitale brasiliana, ho deciso di mettervi a conoscenza di questa mia passione… Certo gli scorsi giochi olimpici sono stati un bel po’ deludenti per la nazionale italiana femminile e ancora di più per quella maschile.

Chi non ha deluso è stata, invece, l’americana Gabby Douglas. Favolosa in tutti gli attrezzi, specie nel corpo libero dove regalava magia alla stato puro, si è meritata senza ombra di dubbio la vittoria individuale e quella a squadre.

lagrandesfidadigabby2Quindi, se ancora non l’avete visto, vi consiglio il film biografico che narra la sua vita fatta di rinunce, sconfitte e scommesse vinte: “La grande sfida di Gabby” (titolo originale “The Gabby Douglas Story”). Narra la storia di una ragazzina con un grande sogno: partecipare alle Olimpiadi. Una giovane campionessa che, nonostante la carenza di soldi, ha creduto in se stessa ed oggi non solo ha vinto per la seconda volta di seguito (la prima a Londra 2012) la medaglia d’oro ai giochi olimpici, ma è diventata un esempio per tante giovanissime che hanno fatto della ginnastica la loro vita. Guardando il film mi ha ispirata tantissimo la frase simbolo della loro famiglia: “Today Should Always Be Better Than Yesterday”, ossia “Oggi deve essere sempre meglio di ieri”. Un mantra da tenere a mente e fare proprio!

rosaWho knows me well enough knows that I have a passion, who hasn’t known me yet is finding it reading this post: artistic gymnastics. Unfortunately only seeing it and not doing it 😉 (as for ice skating)! So you can imagine that I see gymnastics at the recent Rio Olympics Games… In these days in the Brazilian city there are the Paralympics Games so I thought to tell you about my passion… Certainly the recent Olympic Games have been a lot disappointing for female Italian national and even more for the male one.

Who hasn’t disappointed me was the American Gabby Douglas. Fabulous in all the exercises, especially in the floor exercise where her magic was pure, she deserved the victory.

So if you have not already watched it, I recommend the biographical film that tells us about her life made of sacrifices, defeats and won bets: “The Gabby Douglas Story”. It tells the story of a little girl with a big dream: to participate in the Olympics Games. Despite the lack of money, she believed in herself and today she has not only won for the second time (the first one was in London in 2012) the gold medal at the Olympics Games, but she has become an example for many young girls who have dedicated their lives to gymnastics. The movie has inspired me so much, especially thanks to her family’s catchphrase: “Today Should Always Be Better Than Yesterday”. A mantra that we have to keep in mind!

1 2 3