Crea sito

beauty&make up

Le mie passioni #4 – gli smalti

Tra le mie varie passioni ci sono sempre stati gli smalti.
Degli scambi di emails con la mia amica Ely, ieri mi hanno dato un'idea… perchè non fotografarli tutti per mostrarglieli? E allora li mostro anche a voi.

Ci tengo a farvi sapere che non tutti gli smalti sono miei, alcuni sono di mie sorelle e mia mamma ma, dato che ce li scambiamo e, quindi, li uso anch'io, li inserisco nella collezione.

Di alcuni non so il numero e/o il nome del colore… mi spiace

  

Pranzo & shopping

Hey sweethearts,

è da qualche giorno che non scrivo, ma sto lavorando mattina e sera… Oggi di sera non ho lavorato e, quindi, sono andata a pranzo con Ale… Tenevo ad andarci prima di Pasqua perchè le avevo fatto un regalino con le mie mani e non volevo rischiare di darglielo a ferragosto 😉

Purtroppo siam potute rimanere poco insieme perchè lei, di pomeriggio, aveva un altro impegno…

Ecco la confezione regalo del suo regalo per me…. Poi, a Pasqua, vi mosterò anche il regalo (e pure quello che ho fatto per lei, passaggio per passaggio!).

Poi, quando ci siamo salutate, sono andate a fare un po' di shopping da Essence per fare dei regalini pasquali a mie sorelle… Non vi dico niente, solo che per me ho comprato un lipstick (ma ho dimenticato di fotografarlo e ora, al buio senza luce naturale, non è proprio l'ideale da fotografare…). Volevo anche comprare lo smalto che fa l'effetto crackelé ma era finito 🙁

E poi ecco un po' di foto di acquisti fatti tempo fa e di cui vi avevo già parlato, ma non funzioanva il caricatore di immagini e, quindi, a suo tempo non avevo potuto postarle…
 

 

 
 

  


E ora nanna perchè sono distrutta 🙂
besos
 

► Shakira "Lo que mas"

Il make-up di Ali di Pretty Little Liars

Come già vi avevo scritto qualche tempo fa sono diventata una grande fan della serie tv "Pretty Little Liars".
Oltre alla trama, che mi sta prendendo tantissimo, adoro il look ed il make up delle protagoniste.
Soprattutto, sin dal primo episodio, sono rimasta affascinata dal make up di Alison quando, nella sigla, viene emssa nella bara.
 

 
 

Il Gazette Grey della collazione Pret a Papier della MAC


Nella palette 100 della Elf il colore simile è quello che si trova nell'ultima riga in basso, il terzo contando da sinistra

Dopo un'attenta ed accurata ricerca, ho scoperto qual è l'ombretto (stupendo!!!) che ha. Il peccato, ahimé, è che non solo è della MAC, e nella mia città non lo vendono ma, quando avevo scoperto come ordinare dal negozio di Milano, mi sono resa conto che l'ombretto in questione è della collezione primavera 2010 Pret a Papier, quindi non più in commercio.

Ma mai disperare. Soprattutto se avete, come me, la palette 100 eyeshadows della ELF, perchè lì c'è un colore similissimo. Un verde scuro 8tendende al grigio) con pagliuzze dorate, proprio come recita il Gazette Grey, non più in commercio, della MAC:

E, magari, a giorni potrebbe nascere un nuovo make up tutorial 😉 Stay tuned!
 

The Pierces "Secret"
(se vi interessa è la sigla di "PLL")

[MAKE UP TUTORIAL] Romantic in Grey & Pink

Ciao a tutte.

Da tempo avevo idea di partire con dei miei video tutorial di make up. E quindi eccomi qui.
Questo pomeriggio ho preso il coraggio (e anche "l'armamentario" per truccarmi, eheh) e ho deciso di provare.
Purtroppo il video non è di ottima qualità sia in termini di immagine che di audio, spero, però, possa piacere e che, prossimamente, possa aumentare la qualità.
 
Questo primo tutorial, come ho spiegato nel video, si chiama Romantic in Grey & Pink. Questo tutorial, come i prossimi, sarà caratterizzato dal fatto che è dideciato anche alle ragazze giovani che, coem me, magari non hanno tantissime disponibilità economiche o sono alle prime armi con il make up e, quindi, non possono spendere capitali in marchi prestigiosi e griffe. Comunque tengo a precisare che saranno tutte marche accessibili alle tasche di chiunque e facilmente reperibili perché, nonostante l'economicità, sono marchi famosi (tra i miei cosmetici preferiti prediligo Elf, Kiko, Essence, Pupa, Deborah, Maybelline e tanti altri…).
Ed ecco, di seguito, l'elenco di tutto quello che ho usato. Vi listerò anche i prodotti per la base e per le labbra anche se qui trucco solo gli occhi per questioni di tempo concesse da YouTube.
Spero vi piaccia e vi possa essere utile…
Ai posteri l'ardua sentenza.
 
– fondotinta minerale ELF, colore Fair
– cipria minerale ELF, colore Sheer
– base occhi All Over ELF, colore apricot beige
– blush Pupa (purtroppo è di una palette e non c'è scritto il colore)
– ombretto fucsia della ELF (non c'è scritto il colore, però nella palette da 100 ombretti è quello situato nella quinta colonna, contando da sinistra, ed è il quarto contando dal basso)
– come illuminante ombretto rosa cipria della ELF (idem: palette da 100 nella quita colonna da sinistra, il primo in alto)
– ombretto grigio ELF (idem: palette da 100 nella prima fila da destra, è il terzo contando dal basso)
– matita per occhi Essence 2 in 1 Kajal pencil: 06 Flirty & Hip
– mascara Maybelline Volum' Express Lift-Up, nero
– mascara sopracciglia Essence lash & brow gel mascara, trasparente
– piegaciglia ELF
– rossetto numero 13 della Mark
– lipgloss Prestige Fruit Boost High Energy Lip Shine, Uva (colore trasparente)
– per cipria e fondotinta minerale Kabuki ELF
– pennello per occhi (palpebra mobile) Kiko Eyes 202
– pennello per occhi (palpebra fissa) per l'illuminante ELF
– pennello per sfumatura occhi Kiko Eyes 201
– pennello per blush Kiko face 103
– per ritocchi e pulizia ombretto in eccesso: una spugnetta in lattice

Review: Il Cigno Nero

Approfittando del fatto che lavoro in un cineteatro, oggi pomeriggio sono andata a vedere "Il Cigno Nero".
Devo ammettere che non mi è piaciuto tantissimo… Le parti fantascientifiche potevano pure rispiarmarle e il film avrebbe reso di più… Ok che dovevano rappresentare i problemi di Nina, ma hanno esagerato un po' troppo.
La cosa che non dimenticherò? Bèh ce n'è più di una… da una parte stupenda la colonna sonora (vabbèh, era quella de "Il Lago dei Cigni" che voi tutti conoscerete), la preparazione atletica e, soprattutto, il cappottino indossato dalla protagonista. Davvero sublime.

  


E poi, anche se non si vede tanto nelle scene, mi piace tantissimo anche il trucco della Portman nella locandina (molto presto potrebbe nascerne un mio mio make up tutorial 😉 ).

In definitiva il film non era male, ma visto tutte le nomination agli oscar mi aspettavo qualcosa di più. meritato l'Oscar di natalie Portman che ha reso molto bene il personaggio e si è sottoposta ad una cruda dieta per essere così magra (anche troppo!).

Me lo meritavo un pomeriggio di riposo dopo che sono stata tutta la mattina a fare Cenerentola… e anche ora… stavo rischiando di non riuscire a scrivere niente.

Handmade lips scrub + Questioni di salute

Sarei voluta andare anch'io con mia mamma e mie sorelle a fare un giro di shopping, ma è da ieri notte che non sto per niente bene.
Infatti, mentre dopo cena guardavo "Il Boss delle Torte", ho approfittato di una pubblicità per andare a struccarmi. Appena mi sono alzata dal divano mi ha iniziato a girare tantissimo la testa e mi è venuta nausea.
Durante la notte la sensazione è continuata… più volte mi sono svegliata perchè avevo nausea ed era come se il letto girasse.
Stamattina non è andata meglio… Mi sono alzata presto perchè volevo sbrigare un po' di cose prima di andare in palestra ma, dopo un po', mi sentivo di nuovo svenire. Alla fine ho passato la mattinata a letto (addio palestram, recupererò la settimana prossima!) e anche ora sono sdraiata. Volevo aggiornare il curriculum per una rivista ma non mi sento per niente bene. Quindi niente di niente…
Però voglio mostrarvi un rimedio casalingo che mi sono fatta da sola.
In questi giorni ho le labbra molto secche, piene di pellicine… necessitavo di uno scrub.
Ecco il risultato (e devo dire che sembra funzioni… continuerò ancora ad usarlo nei giorni e vi farò sapere).

100_1846 copia

 


Comunque per farlo: in un barattolino vuoto (era del mio fondotinta minerale ELF) ho messo:
– un pezzetto di burrocacao (io ne ho usato uno rosa, come potete notare dal colore);
– 1 cucchiaino di miele;
– un cucchiaino di zucchero.
E poi mischiate il tutto. Una volta pronto lo spalmate sulle labbra con movimenti circolari e poi lo lasciate agire per 5 minuti. Infine lo togliete con una velina.
Fatemi sapere se lo provate e se, secondo voi, funziona.

Waffles and videos projects


UPDATE: h.22.54: ok ho appena riprovato anche con altri metodi… oggi non è proprio giornata per le foto 🙁 Ci ritenterò domani!
h. 18.11: per dei problemi non dipendenti da me, Splinder, in questo momento, non pubblica le foto… riproverò più tardi.
 

Ciao, buona serata a tutti quelli che mi leggono.
Allora oggi non posso dilungarmi molto a scrivere perchè, a quest'ora, dovrei già essere sui libri di pragmatica inglese.. mi tocca, purtroppo.
Fino adesso stavo lavorando a due miei progetti… dei video progetti 😉

Uno è per Love*Video*Music*Fun* che vedrete online tra qualche minuto… l'altro si tratta di una mia grande passione che voglio condividere con tutti voi e che potrete vedere già stasera (penso… tutto dipende dai tempi di caricamento di You Tube che sono un po' lunghetti).
Basta, non vi svelo altro… rimanete sintonizzati sul mio blog per saperne di più ;P

Intanto mi sto ascoltando "M+A+S" il nuovo album di Ricky Martin, che adoro!!!!! Grande Ricky!!!!
E mangio i waffles che ho cucinato oggi pomeriggio… gnam gnam… squisiti… e domani un bel po' di tapis roulant non me lo leva nessuno ;P

E poi vi posto le foto che vi avevo detto degli acquisti fatti la settimana scorsa.
Prima di tutto le scarpe blu di Bata ultrascontate (perchè numero unico) e che vi ho detto che ho inaugurato sabato notte per andare in ristorante. Mi sento bene quando le uso (le ho usate anche stamattina per andare a lavoro) perchè erano secoli che non usavo scarpe col tacco per causa del mio ginocchio… ma stavolta mi sono detta che il ginocchio deve soffrire un po' (ed io con lui) perchè voglio mettermi delle scarpe carine e, soprattutto, voglio essere più alta.

 


E poi delle occasioni della Essence: erano a € 0,99 l'uno.
Smalto celestino con glitterini (choose me)

Matita occhi: da una parte rosa e, dall'altra, grigia (

E poi una maglia della Dinsey che Minnie in versione très chic 🙂

I miei segreti per il pediluvio

La domenica, solitamente, è il giorno in cui ho un po' di tempo per le "cure di bellezza". Infatti non lavorando (quando capitano le domeniche nelle quali non lavoro!) ho un po' più di tempo. E, se come stamattina c'è il sole e si respira vera aria di primavera, il tutto viene più naturale e sono più ispirata (tant'è che tra un po' vado a farmi una maschera al viso.,.. così fa effetto mentre studio pragmatica inglese bleah).

Stamattina mi sono concessa un pediluvio. Ecco come lo faccio e quali prodotti uso:

– acqua calda in una bacinella
– all'interno dei sali da bagno (ne ho provati, oggi, di nuovi all'arancia… Una "palla" che hanno regalato a mia sorella)


Nel mentre mi sono rilassata leggendo l'ultimo numero di "Tu Style" (la mia rivista preferita a cui sono abbonata, oltretutto!)


Poi, a metà pediluvio, quando i piedi si sono ammorbiditi un bel po', passo una specie di pietra pomice che, in realtà, è un dischetto di plastica con delle righe in rilievo. E' della Essence e aiuta a togliere la pelle morta!


Infine, finito il pediluvio e asciugati i piedi, utilizzo un altro prodotto della Essence: la crema. Tutto della collezione Show your feet (di cui ho, inoltre, anche alcuni smalti e la pennina per le callosità).

E voi cosa utilizzate per il pediluvio?

Foto varie… e dolori (ancora!)

Bene, sono contenta che in questi giorni ho voglia di scrivere. promettere sempre di farlo e poi sparire stava diventando una brutta abitudine… Quindi basta, da ora si cambia musica.
Volevo postare (dato che non l'ho fatto in questi mesi di latitanza) un altro po' di foto di shopping fatto in questi mesi….
Quindi eccolo (prima però vi comunico che sto morendo per le coliche e, stasera, devo pure riandare a lavoro… proprio non ci voleva!).

eheh postando le foto mi sto accorgendo di quante cose "vecchie" ci sono… ma era davvero da così tanto che non aggiornavo?!? Oddio!


Make Up mon amour 😉
tutto Elf: fondotinta e cipria minerali, matita occhi shimmer sul verde smeraldo (color Twinkle Teal)

moto_3669
Kabuki Elf
moto_3674
portafogli Carpisa (un vero affare, un super saldo… e poi non avevo più portafogli)
moto_3667
stivali color petrolio con catena, borchie e swarovski (un vero incubo in aeroporto… tra Sanremo e Vittorio Veneto – 6 voli nel giro di due mesi – ho dovuto sempre camminare scalza in aeroporto)
moto_3668
smalti Essence: top coat, base coat e il famoso smalto grigio di cui vi parlavo ieri… l'ho provato ed è stupendo perchè è molto simile a quello Chanel che volevo (e che non trovato e, soprattutto, non potevo permettermi) visto a Jessica Alba
moto_3670
Qualche mese fa ha aperto un negozio adorabile con cose particolari e davvero economiche, si chiama Louise. DEcco un po' di acquisti. Canotta nera con strass, pailette, catena, swarovski, ecc (mi sa che dalla foto non si vede benissimo)…
moto_3675
…e camicia a quadri
moto_3677
…e ancora: canotta bianca (utilissima da mettere sotto i maglioni troppo scollati, con brettelline trasparenti)
moto_3678

Infine, ecco la mia mise sanremese: un abitino rosa con voilant e bordi in nero. Sopra un coprispalla nero (coprispalle Louise, abito di una boutique di abiti da cerimonia)
moto_3679

1 2 3 4 5 6