Crea sito

fashion & style

Jessica Simpson Dream Suitcase

Domani e giovedì lavorerò tutto il giorno, dalla mattina fino alla notte (primo e secondo lavoro!!!), rimnarrò anche a pranzare in teatro. Perciò non potrò collegarmi…. Inatno ora vi lascio un altro post.

Ho scoperto un nuovo sito su Jessica Simpson: Dream Suitcase.
Purtroppo non essendo residente negli USA non mi fa registrare al sito e non mi fa partecipare al concorso 🙁 Però ho lo stesso scleto i miei prodotti preferiti dalle sue collezioni… Eccoli!

      

Mi sono innamorata

Ed ecco le scarpe in uno showroom milanese

Queste sono in nero


Ebbene sì, mi sono innamorata. No, non di un uomo (e tanto meno di una donna: ma che avete capito?!?) ma è un amore mai provato prima.

Infatti, al contrario di tutte le altre donne che dichiarano la propria passione/ossessione per le scarpe, io ho sempre avuto un debole per borse, accessori e vestiti in genere. Ma mai e poi mai per le scarpe, tanto che non riuscivo a capire chi costruiva degli armadi/altare per conservarle.
Sarà che col mio problema al ginocchio sin da ragazzina (sin da quando potevo finalmente usare i tacchi) non ho, in realtà, mai potuto indossare i tacchi. Inizialmente, complici le Spice Girls, mi rifacevo su zeppone spropositate… Con l'unico risultato di finire di rovinarmi l'articolazione.

Quindi, ogni volta che vado ad acquistare scarpe (e lo faccio solo quando ne ho assoluta necessità), per me è un'Odissea, una brutta avventura, soprattutto d'estate. E il tutto perchè trovo scarpe stupende solo con tei tacchi 12 (che, appunto, non posso indossare) o quelle che vanno bene per me (con un po' di tacco) sono tutti modelli da vecchia.
Insomma, ci soffro sempre un casino.

Sabato sono stata alla Benetton e provando un tailleur, ho visto delle scarpe stupendissime, che la commessa mi ha fatto provare per vedere il risultato dell'abito coi tacchi. Stupende. Mi sono innamorata di quel paio di scarpe (le ho provate sia in nero che in beige, ma le beige le amo!), con un tacco 12 e il plateau. Purtroppo ho provato un po' a camminarci ma erano una vera tortura e la paura di cadere e fratturarmi era tanta… Alla fine le ho lasciate lì, con il cuore a pezzi…
Ora continuo a rimuginarci sù e a pensare "E se le avessi prese? E se ci camminassi per un mese fino a essere esercitata per poterle usare per qualche ora nelle occasioni?".

Che tristezza infinita essere innamorata e non venire ricambiata… dalle proprie articolazioni.

Importante: se qualcuno trova una bella foto delle scarpe in primo piano me la segnala? Grazie!!

ps: sto guardando Darren Criss a "Eastwick", che giovane, che bello 🙂

Vorrei comprarle

Hey sweeties, come state oggi?

Io ho un mal di testa pazzesco, sarà che anche se è sabato, e quindi non lavoro al teatro, sono comunque in piedi da presto e sto lavorando per la mia tesi di laurea. Inoltre non è che stanotte abbia dormito tantissimo e benissimo, grazie a un sogno che ho fatto che mi ha un po' turbata, soprattutto quando mi sono svegliata (mmm sarà a furia di vedere "The Vampire Diries"?!?… Ma non solo!!!).
Comunque ora mi sono presa una piccola pausa dalla tesi per scrivere un attimo sul blog, girare un mini video review degli ultimi acquisiti della "Essence" (il video sta caricando su YouTube, appena pronto ve lo posto) e dirvi cosa vorrei comprarmi (e forse comprerò) stasera.

Io adoro le scarpe ballerine e quelle che ho ormai hanno qualche anno e stanno chiedendo pietà. Un paio, quelle che ho da maggior tempo (circa 5 anni) sono di Zara e credo, per quanto io le ami e siano rimaste sempre le mie preferite, che le butterò perché ormai è impossibile utilizzarle.
E anche le altre che ho ormai sono quasi giunte alla fine della loro vita… Ne ho viste un paio che mi piacciono tanto di Baby Angel by Fiorucci… L'altra mattina c'era anche il mio numero però, siccome avevo fatto un salto tra l'università ed il lavoro, erano le 9.30 e avevo paura di arrivare tardi a lavoro, non solo non le ho prese ma non le ho manco provate… Spero stasera ci saranno ancora. Comunque sono grigie a stampa scozzese, ve le posto qui.*

Inoltre, mentre vi scrivo, mi sto facendo una maschera per il viso purificante alla oligoglicina… Quindi è meglio che ora vada a togliermela.

Ps: ho inviato il cv per due nuovi lavori (uno sarà un lavoro vero e proprio, l'altro insomma): tenete le dita incrociate per me.
Ps 2: avete presente quando in testa avete un motivetto che non va più via? Bene io ho in mente "Somewhere only we know", nella versione interpretata da Darren Criss o, meglio, dal suo personaggio Blaine Anderson in uno degli ultimi episodi della seconda stagione di "Glee". A proposito: il 28 gli episodi della terza in italiano: non vedo l'ora… anche se ero istigata a vedermeli in americano 😉
 


*UFF, OK, NIENTE FOTO DELLE BALLERINE: IL SITO BABY ANGEL E' IN MANUTENZIONE 🙁 FINO A 2 GIORNI FA FUNZIONAVA!! GRRRR!!!

il nuovo Lauren Conrad.com

Tra le mille cose da fare (questa settimana, inoltre, sto lavorando dalla mattina alla sera, tutti i giorni, compreso sabato… non so neanche come ho trovato il tempo di scrivere questo post!) ho trovato un attimo il tempo per visitare il nuovo sito di Lauren. Lo adoro!!!

E' nuovissimo e pieno di tutorial di tutti i tipi (alcuni sono quelli di The Beauty Department): make up, acconciature, come vestirti, cose artistiche, cucina, ecc.

Mi dispiace un po', però, che non ci siano più le cose sue personali… tipo foto o quello che le piaceva 🙁

Inoltre adoro anche The Beauty Department, l'altro sito che ha lanciato qualche settimana fa con la sua make up artist e la sua hair stylist.

Regali Pasquali… da & per me!

Hey everyone,
ecco i regalini Pasquali che ho fatto e che ho ricevuto.
Io non mangio cioccolato, quindi niente uovo per me…
Però mia mamma mi ha fatto questo uovo con le sue mani…
 

      

…e dentro c'era questo cinto, che ho inaugurato ieri per andare a pranzo in agriturismo coi parenti

Poi mie sorelle mi hanno regalato questo portagioielli: fighissimo!


La mia amica Ale, invece, questo libro.

Ed ecco il regalo che ho fatto io ad Ale (a mie sorelle e a mia mamma smalti della essence, poi li inserirò in un altro post, così aggiorno quello degli smalti di qualche giorno fa). L'ho fatto tutto con le mie mani (tranne il sacchetto e le caramelle che ho comprato). Dentro, però, ci sono un uovo fatto con la tecnica del patchwork e un pulcino fatto con la lana e tanta fantasia.








Pranzo & shopping

Hey sweethearts,

è da qualche giorno che non scrivo, ma sto lavorando mattina e sera… Oggi di sera non ho lavorato e, quindi, sono andata a pranzo con Ale… Tenevo ad andarci prima di Pasqua perchè le avevo fatto un regalino con le mie mani e non volevo rischiare di darglielo a ferragosto 😉

Purtroppo siam potute rimanere poco insieme perchè lei, di pomeriggio, aveva un altro impegno…

Ecco la confezione regalo del suo regalo per me…. Poi, a Pasqua, vi mosterò anche il regalo (e pure quello che ho fatto per lei, passaggio per passaggio!).

Poi, quando ci siamo salutate, sono andate a fare un po' di shopping da Essence per fare dei regalini pasquali a mie sorelle… Non vi dico niente, solo che per me ho comprato un lipstick (ma ho dimenticato di fotografarlo e ora, al buio senza luce naturale, non è proprio l'ideale da fotografare…). Volevo anche comprare lo smalto che fa l'effetto crackelé ma era finito 🙁

E poi ecco un po' di foto di acquisti fatti tempo fa e di cui vi avevo già parlato, ma non funzioanva il caricatore di immagini e, quindi, a suo tempo non avevo potuto postarle…
 

 

 
 

  


E ora nanna perchè sono distrutta 🙂
besos
 

► Shakira "Lo que mas"

Review: Il Cigno Nero

Approfittando del fatto che lavoro in un cineteatro, oggi pomeriggio sono andata a vedere "Il Cigno Nero".
Devo ammettere che non mi è piaciuto tantissimo… Le parti fantascientifiche potevano pure rispiarmarle e il film avrebbe reso di più… Ok che dovevano rappresentare i problemi di Nina, ma hanno esagerato un po' troppo.
La cosa che non dimenticherò? Bèh ce n'è più di una… da una parte stupenda la colonna sonora (vabbèh, era quella de "Il Lago dei Cigni" che voi tutti conoscerete), la preparazione atletica e, soprattutto, il cappottino indossato dalla protagonista. Davvero sublime.

  


E poi, anche se non si vede tanto nelle scene, mi piace tantissimo anche il trucco della Portman nella locandina (molto presto potrebbe nascerne un mio mio make up tutorial 😉 ).

In definitiva il film non era male, ma visto tutte le nomination agli oscar mi aspettavo qualcosa di più. meritato l'Oscar di natalie Portman che ha reso molto bene il personaggio e si è sottoposta ad una cruda dieta per essere così magra (anche troppo!).

Me lo meritavo un pomeriggio di riposo dopo che sono stata tutta la mattina a fare Cenerentola… e anche ora… stavo rischiando di non riuscire a scrivere niente.

Waffles and videos projects


UPDATE: h.22.54: ok ho appena riprovato anche con altri metodi… oggi non è proprio giornata per le foto 🙁 Ci ritenterò domani!
h. 18.11: per dei problemi non dipendenti da me, Splinder, in questo momento, non pubblica le foto… riproverò più tardi.
 

Ciao, buona serata a tutti quelli che mi leggono.
Allora oggi non posso dilungarmi molto a scrivere perchè, a quest'ora, dovrei già essere sui libri di pragmatica inglese.. mi tocca, purtroppo.
Fino adesso stavo lavorando a due miei progetti… dei video progetti 😉

Uno è per Love*Video*Music*Fun* che vedrete online tra qualche minuto… l'altro si tratta di una mia grande passione che voglio condividere con tutti voi e che potrete vedere già stasera (penso… tutto dipende dai tempi di caricamento di You Tube che sono un po' lunghetti).
Basta, non vi svelo altro… rimanete sintonizzati sul mio blog per saperne di più ;P

Intanto mi sto ascoltando "M+A+S" il nuovo album di Ricky Martin, che adoro!!!!! Grande Ricky!!!!
E mangio i waffles che ho cucinato oggi pomeriggio… gnam gnam… squisiti… e domani un bel po' di tapis roulant non me lo leva nessuno ;P

E poi vi posto le foto che vi avevo detto degli acquisti fatti la settimana scorsa.
Prima di tutto le scarpe blu di Bata ultrascontate (perchè numero unico) e che vi ho detto che ho inaugurato sabato notte per andare in ristorante. Mi sento bene quando le uso (le ho usate anche stamattina per andare a lavoro) perchè erano secoli che non usavo scarpe col tacco per causa del mio ginocchio… ma stavolta mi sono detta che il ginocchio deve soffrire un po' (ed io con lui) perchè voglio mettermi delle scarpe carine e, soprattutto, voglio essere più alta.

 


E poi delle occasioni della Essence: erano a € 0,99 l'uno.
Smalto celestino con glitterini (choose me)

Matita occhi: da una parte rosa e, dall'altra, grigia (

E poi una maglia della Dinsey che Minnie in versione très chic 🙂

Liquid legins sì, liquid legins no?!?


Stlitsa e icona di stile: Whtiney Port, grazie al successo di The Hills ha avuto un reality tutto suo: "The City" che l'ha consacrata!

Sono davvero contenta di legegre qui ma anche su Facebook e Twitter i complimenti per i miei nuovi pezzi usciti su Andergraund. Quello del Vittorio Veneto Film Festival mi sta dando davvero tante soddisfazioni, ed è meraviglioso perchè è stata un'avventura indimenticabile e ora lo sarà ancora di più.

Oltre a questo: iri volevo scrivere un pezzo sulla nuova linea Easy Tone di Reebok, ma poi non ho avuto tempo perchè ho lavorato tutta la sera al mio sito Glenn&Daniel World. Sta venendo proprio bene… insomma, sono riucita a coniugare il blog splinder con un sito esterno… Poi ho iniziato a creare anche la Gallery ma era arivata mezzanotte ed ero stanca… quindi finito "Il Boss delle Torte" sono andata a nanna.
Anch perchè stamattina levataccia: avevo il visagista alle 9 perchè poi dovevo andare in palestra. Ma le mie sopraciglia ringraziano ;P

Stasera andrò a cena fuori per il compleanno di mia mamma (che era ieri, però) e stavo pensando a cosa mettere. Oggi c'è una giornata estiva e, quindi, mi sa che inaugurerò le scarpe nuove. Stavo pensando che, col maglioncino sugli stessi toni del blu che volevo indossare, ci starebbero benissimo dei liquid legins. Ma non ho mai avuto il coraggio di comprarmene. Anche perchè tutte quelle a cui li vedo indossare sono alte e magre… vedi Whitney Port (che adoro!).

Ne ho visti da Benetton che non erano neanche super aderenti (anche perchè super aderenti non me li posso manco permettere!).

Mmmm e voi che dite: liquid legins sì, liquid legins no?
 


Da The City a The Hills: il mio mito Lauren Conrad


Altra diva di The City: Oivia Palermo

1 2 3