Crea sito

le mie passioni

Luke Macfarlane: come si fa a non amarlo?

Come si fa a non amare una persona deliziosa, splendida, talentuosa e sexy come Luke Macfarlane???

Non ho mai nascosto il mio amore per lui, anzi…. Sapete bene che da anni ho un sito su di lui Ultimate Macfarlane e che più volte mi ha inviato i suoi autografi.
E tra qualche giorno, visto il recente successo a Broadway, debutterà con uno nuovo spettacolo teatrale dal titolo "Sam Bendrix at the Bon Soir" dove interpreta il protagonista, Sam Bendrix per l'appunto, un musicista jazz realmente esistito. E Luke, che è pure un magnifico musicista e cantante, sarà superbo… e lo è già in questa foto promozionale dello show.
Sto sbavando… è troppo figo. Ma perchè i più sexy sono sempre gay?!?

Tante emozioni in arrivo su "Glee"

Come già vi avevo anticipato tempo fa, faccio parte dello staff della redazione di "Glee Italia". Da giorni siamo tutti euforici e discutiamo tra di noi e inseriamo tutti gli spoiler più succosi sull'imminente episodio (in onda in prima tv mercoledì negli USA, in Italia arriverà tra due settimane) "The first time".
Ed ecco che ne parlo anche qui…. ma vi avviso… Spoiler

Sarà la prima volta per due coppie: Flinchel (Finn + Rachel, interpretati da Cory Montheith e Lea Michele: la adoro) e Klaine (Kurt + Blaine). Siccome io adoro Kurt & Blaine (cioè Chris Colfer e il mio idolo: sono pazza per Darren Criss) non vedo l'ora di vedere le loro scene che saranno davvero romantiche… non vi voglio svelare troppo però… anche perchè, se volete, le anticipazioni le potete leggere su "Glee Italia"… Vi lascio, però, con una foto davvero romanticissima e bellissima…. Ci saranno emozioni forti al 100%. Are you ready???

Quando leggi news così…

Quando sulla posta elettronica ti arrivano comunicati stampa di questo genere mi si illumina il viso…. Finalmente, uno dei momenti più attesi nella mia vita sta per essere colmato: è uscito il nuovo libro firmato da Sophie Kinsella, il mio idolo.
Si chiama "Ho il tuo numero", è in vendita e io lo voglio assolutamente!!! Che cattiveria! non ho soldi e non posso (non voglio!) aspettare fino a Natale! Ma mi sa che mi toccherà!!
Di seguito la trama che lascia davvero col fiato sospeso….

E ora torno a studiare, dopo il lavoro, dalla prof per la tesi e giretto veloce su internet ora mi tocca aprire il libro di geografia economico-politica…..
 

Cosa accade se ti scippano il telefonino e tutta la tua vita è lì dentro? Ti senti persa, naturalmente. È quello che capita a Poppy, una scombinata fisioterapista prossima alle nozze con un affascinante docente universitario. Proprio quando il telefono le serve per una faccenda a dir poco urgente! Perché tra le altre cose, nel bel mezzo di una festa con le amiche ha appena perso il suo prezioso anello di fidanzamento, uno smeraldo come non ne ha mai visti nella sua intera esistenza. Poppy è nel panico, e mentre cerca affannosamente l'anello perduto cosa vede in un cestino dei rifiuti? Un cellulare nuovo di zecca che sembra aspettare proprio lei. È un attimo. Ed è suo. Non può permettersi il lusso di rimanere scollegata, non in questo momento. Ma di chi è quel telefono? E a cosa si riferiscono gli strani messaggi che riceve? Poppy non ha il tempo di farsi troppe domande. Ha un anello da ritrovare, un matrimonio da organizzare e qualche cosuccia in sospeso con i suoi futuri suoceri. Ma non sa che quel telefono e lo sconosciuto con cui si troverà a condividerlo le metteranno a soqquadro la vita. Ancora una volta Sophie Kinsella supera se stessa in questa scoppiettante commedia degli equivoci incentrata sul telefonino, protagonista assoluto della nostra vita di tutti i giorni e di questo romanzo. E soprattutto complice in un'adorabile storia romantica che diverte e fa sognare.

"Antes de la Seis" con Shaki

Oggi è uscito il nuovo videoclip della mia tesora Shakira. "Antes de la seis" è il nuovo singolo e ne sono davvero stra-felicissima perché è la mia canzone preferita dal suo ultimo album "Sale el sol".
Oltretutto il singolo e il relativo video sono l'anteprima del dvd Live Paris che uscirà a dicembre: non vedo l'ora!!!

Max guarisci presto!!!

Mai un sms poteva essere più triste e allarmante. Mentre aspettavo uno degli autobus diretta a lavoro, stamani mi è arrivato un sms. Era mia sorella che mi chiedeva se ero a conoscenza della frattura del perone e dell'intervento chirurgico di Max pezzali.

Non lo sapevo, poverò tesoro!!! E l'ho scoperto, così, grazie a mia sorella che aveva letto il suo tweet di oggi. Spero guarisca presto.

Con alcune persone a cui tengo particolarmente ho una specie di sesto senso… chiamatemi pazza, veggente, o quello che volete… Fatto sta che io ho un problema al ginocchio. Ieri sera ha iniziato a farmi malissimo (e ora zoppico) e stanotte ho sognato ingessature e un dolore forte…. Però vedevo la gamba ingessata ma non la mia faccia… Io credevo logicamente fosse il gesso mio… E se, invece, avessi sognato quello di Max????

Happy Halloween with Glenn Douglas Packard & his video LOVE DANCE

Happy Halloween!
Aspettavo di vedere questo video da parecchio… come più volte avrete letto nel mio blog, io adoro Glenn Douglas Packard, siamo diventati amici, mi occupo della sezione internazionale del suo fanclub.
Uscito esattamente oggi nella sua extended version, "Love Dance" è un video davvero pazzesco. Adoro l'intro doveGlenn & Daniel, insieme alla stupenda Brooklyn e alle Beu Sisters sono in viaggio e poi…. vengono catturati da una vampira 😉

Video davvero in stile Halloween tra vampiri e zombie!

Li voglioooooo!

Ok, oggi non è Lunedì, non è la giornata dedicata ai libri, ma che volete farci? Ho appreso questa favolosa notizia qualche ora fa e, quindi, non potevo non postarla.
Lauren Conrad ha fatto sapere che presto usciranno due suoi nuovi libri.
Il primo è un romanzo, si intitola "The Fame Game", è uno spin-off della trilogia "L.A.Candy" e narra le avventure della bad girl Madison Parker. Sarà in vendita dal 2 Aprile 2012.
E qui potete ammirare la copertina: stupenda!!!!
Non vedo l'ora di averlo.

 

Inoltre Lauren ha fatto sapere che, al momento, sta lavorando a Lauren Conrad Beauty.

Dopo il successo di Style, dove dava consigli sull'abbigliamento, ora sta scrivendo un libro dove ci darà consigli di bellezza e cura della pelle per essere sempre glamour 365 giorni all'anno.

Da 4 anni sono qui: I'm a blog addicted

Sono 4 anni che ormai ho il mio blog attivo su Splinder, l'avevo creato proprio nell'Ottobre del 2007.
Non era la mia prima esperienza da blogger… Infatti il mio primissimo faceva parte di Spaces Live. Però, visti i vari e ripetuti errori e problemi che mi dava, sotto consigli della mia amica Lucy mi spostai su Splinder. Purtroppo il vecchio blog non esiste più, Spaces Live li ha eliminati tutti… Peccato non ci sia più, mi sarebbe piaciuto rileggerlo.

Sfogliando quello odierno così, un po' velocemente, potrebbe sembrare che il mio blog sia, forse, un po' troppo infantile? Troppo rosa? Mmm ho trent'anni e, forse, dovrebbe essere un po' più serio? Fatto sta che questo blog sono io al 100% anche se delle volte parlo di cose troppo superficiali e, altre volte, di cose molto deprimenti…. L'importante è essere se stessi, sempre e comunque.

ps: riuscirò mai a inserire il template che mi ero creata e che giace ancora nel vecchio pc che devo cercare di riaccendere prima che muoia totalmente?!?

Passioni dal passato… Daniele Bossari


Photo © Daniele Bossari – Postumano.com


Qualche sera fa guardavo, sul sito ufficiale di "Mistero", un episodio di settembre del programma. Daniele Bossari, insieme a degli specialisti, visitava delle grotte che si trovano sotto terra tra l'ospedale civile e la mia facoltà universitaria.
E, mentre rivedevo l'episodio, mi sono ricordata quando "sbavavo" per lui. Non perdevo un episodio di "Fuego!", era in assoluto il mio programma preferito (non ne perdevo un episodio) e Daniele era così geniale: si vedeva che faceva il suo lavoro con passione. Ho avuto sempre la stessa impressione in tutti i programmi che guardavo per e con lui.
E quindi, a distanza di circa 10 anni e più, rivederlo sempre appassionato e genuino mi ha risvegliato dei vecchi ma bellissimi ricordi…. Di quando speravo di diventare, in futuro, una delle giornaliste di "Fuego!" e speravo di intervistare lo stesso Daniele (mmm mai dire mai, giusto?).
Così ho fatto un giretto in rete: grazie alla sua pagina ufficiale di Twitter (sapete che sono una Twitter Addicted) ho scoperto anche il suo sito: Postumano. Non il solito sito, ma un blog davvero interessato dove Bossari scopre, e ci fa scoprire, tanti fenomeni scientifici e non solo (ci sono anche i siu viaggi in giro per il mondo. per esempio la foto di questo post lo ritrae in Nepal). Bello 🙂 E così l'ho aggiunto alle mie letture preferite… e fattelo anche voi! Ve lo consiglio!

[Monday = books] In the library

Due sabati fa sono andata in due diverse biblioteche della mia città. Nella prima perché mi avevano chiamato e, finalmente, avevano restituito il libro che avevo prenottato da giugno (scaduto il 10 giugno e restituito ad ottobre: roba da matti!!!) "Glee prima che tutto avesse inizio". Nella seconda, in centro, perché ero già in zona dal visagista e, quindi, sono andata a vederla dato che l'hanno aperta alcuni mesi fa e, ancora, non avevo trovato il tempo per andarci.
Così ho preso i quattro libri che vedete nella foto.

Al momento ho già finito (divorato!) il libro di "Glee". Mi è piaciuto molto, sono state spiegatre alcune vicissetudineiche, sennò, nel telefilm non erano mai state chiarite… L'unica pecca è, secondo me, che si vede un po' troppo che è stato scritto dopo. Però sarebbe bello se ne facessero un episodio attraverso l'uso del flashback. Potremmo vedere i due papà di Rachel (non si sa ancora se li vedremmo nella terza stagione… sono delle news un po' tira e molla), capiremo come Quinn sia rimasta incinta di Puck e, nonostante l'amore e l'attrazione provata per lui, abbia scelto Finn. E poi come era il Glee Club e come Rfachel ne sia entrata a far parte e abbia contribuito al successo e al coraggio di Kurt, Tina, Artie e Mercedes.

Finito quello, ho iniziato quello sui Negramaro. Al momento ho letto solo alcuni capitoli. E' molto interessante perchè amo la band e la loro musica e non sapevo tante cose su di loro (che ora, invece, sto aprendendo). Non mi piace, invece, il modo in cui è scritto. Soprattutto è pieno di ripetizioni, cose dette e già ridette che vengono ribadite quasi in ogni capitolo e che annoiano perché rendono la lettura meno scorrevole.

1 2 3 4 6