Crea sito

movies

Bookcrossing, samples, sales: how I save my money… And you can do the same!

bookcrossingStiamo tutti vivendo una grande crisi economica…. Quindi dobbiamo risparmiare e stare attenti a quello che spendiamo. Sono sempre stata una ragazza parsimoniosa. Non mi piacciono gli sprechi e amo l’ordine e l’organizzazione. Chi mi conosce bene sa che sono un po’ fissata con queste cose… Per esempio non uso contemporaneamente mille penne, ma uso sempre la stessa fino a quando non finisce. Lo stesso avviene per profumi, bagnoschiuma, shampoo, rossetti e così via. Perchè aprire e usare mille prodotti (e rischiare di farli rovinare e andare a male) invece di usare sempre lo stesso fino alla fine prima di iniziarne un altro? Non vado a farmi fare manicure e pedicure ma me le faccio da sola… lo stesso vale per la tinta ai capelli.

Questi sono tutti esempi delle mie ossessioni (LOL) e modi per risparmiare denaro. Ma negli ultimi mesi ho messo in pratica ulteriori metodi per essere ancora più parsimoniosa: prima di tutto ci sono i saldi. Quindi preferisco aspettarli prima di fare shopping… e infatti qualche giorno fa ho comprato il mio nuovo bikini e ho speso solo 10 €.

Se ami leggere segui le mie istruzioni… Segui i siti e i social networks di “Vanity Fair”, “Donna Moderna” e “Glamour”… durante l’anno regalano coupons che ti permettono di ritirare la tua copia gratis in edicola ogni settimana… Ma devi stare attento per non perdere il momento di pubblicazione della loro offerta. Inoltre seguendoli puoi leggere articoli su celebrità, moda, bellezza e così via e essere sempre aggiornata anche se non hai i soldi per comprare la rivista o il coupon per averlo gratis. Un’altra cosa importante è che, molto spesso, all’interno delle versioni cartacee di “Vanity Fair” e “Glamour” puoi trovare campioncini di creme per il viso e il corpo, fondotinta, bb cream… Quindi un modo per provare nuovi prodotti senza buttare denaro acquistando prodotti che non ti vanno bene!

E se ami leggere libri? Ultimamente mi sono innamorata del bookcrossing… Nella mia città esiste da poco tempo: penso sia un’idea geniale per scambiare libri. Puoi lasciare uno o più dei tuoi libri in una cassetta in legno situata nel centro cittadino e prenderne un altro in cambio… Quindi nuovi libri, nuove avventure! L’ho fatto tre volte negli ultimi due mesi e ho 7 nuovi libri per l’estate… yeah!

E se parliamo di musica? Non mi piace scaricarla illegalmente (dobbiamo supportare la musica!) ma se non hai soldi per acquistarla può scegliere due diversi metodi: o comprarla su iTunes* visto che le versioni digitali sono più economische rispetto al cd fisico o se proprio non possiedi neanche un euro, allora puoi ascoltare tantissime canzoni su Spotify… la versione base è gratis!

E se vuoi vedere un film? Ancora una volta non li scarico illegalmente. Fortunamenete tanti cinema (come i The Space) offrono sconti per certi giorni della settimana… come l’Happy Monday e l’Happy Tuesday… Lo so che bisogna aspettare qualche settimana, ma pagherete il biglietto a metà prezzo.

E quali sono i vostri metodi per risparmiare denaro?

*Ho appena comprato il favoloso EP “Lovenight” di Paola Iezzi!

rosa

We are all living a big economic crisis… So we have to save money and take care of our shopping. I’ve always been a parsimonious girl. I don’t like waste and I love order and organization. Who know me very well knows that I’m a little bit obsessed with these things… For example I don’t start using many pens, but I always use the same until the end. The same is for fragrances, shower gel, shampoo, lipsticks and so on. Why do you start using many products (risking to ruin them) instead of finish the same before starting a new one? I don’t go to have my manicure and pedicure done by someone else, but I do them by myself… the same about colouring my hair.

They are all examples of my obsessions (LOL) and ways to save money. But in the last months I’m practising new experiences to be more parsimonious: at first there are the sales. So I prefer waiting for them to do shopping… and in fact some days ago I bought my new bikini that only costed 10 €.

And if you love reading you can follow my instructions… Follow “Vanity Fair”, “Donna Moderna” and “Glamour” on their sites and social networks… during the year they are giving coupons to have the magazines for free every week… But you have to pay attention to don’t miss the moment they publish this offer. Moreover following them you can read many articles about celebrities, fashion, beauty and so on and being always updated even if you don’t have money to buy the magazine or the coupon to have it for free. Another important thing is that, very often, inside “Vanity Fair” and “Glamour” (paper versions) you can find samples of face and body lotions, foundation, bb cream… So a way to taste new product without wasting money buying items that maybe don’t fit you!

And if you love reading books? Lately I’m in love with bookcrossing… In my town it is a recent way to swap books and I think it’s a genial idea. You can leave one or more of your books in a wooden box situated in the center of the city and pick up another one in change… So new books, new adventures! I did it three time in the last two months and I have 7 new books for my summer… yeah!

And what about music? I don’t like to download it illegally (we have to support music!) but if you don’t have money to buy all the music you like you can choose two ways: or buying it on iTunes* due to the fact that digital versions are cheaper than the physic ones or if you don’t have even one euro, you can listen to many songs on Spotify… the basic version is free!

And if you want to see a movie? Again don’t donwload it illegally, but many cinemas (like The Space) offer special discounts for some days of the week… Like Happy Monday and Happy Tuesday… I know you have to wait some weeks, but thanks to these kind of offers you pay half price.

And which are you methods to save money?

*I’ve just bought a wonderful EP “Lovenight” by Paola Iezzi!

A Day with Shakira: io ci sarò!

Non vedo l'ora sia il 1° Dicembre perché correrò al cinema  vedere "A Day with Shakira", unica data italiana di questo evento nei cinema via satellite.
per fortuna oggi sono uscite le sale, e nella mia città ci sarà in due diversi multisala… Andrò sola dato che nessuno potrà, ma Shaki mi terrà compagnia 🙂

[Tuesdays = Movies] One Day

"One Day" è il titolo dell'ultimo film interpretato da Anne Hathaway, una delle mie attrici preferite.
La pellicola, che sarà nelle sale italiane a partire dall'11 Novembre, ed è tratta da un best seller, racconta l'avventura di Emma (la Hathaway) e Dexter (Jim Sturgess), amici dai tempi del college che conducono vite separate e si vedono ogni anno il 15 luglio, giorno durante il quale festeggiano il loro primo inconro e si raccontano tutti gli avvenimenti di quell'anno.
Dopo 20 anni di incontri e di indisolubile amicizia capiranno di amarsi….
E se cliccate qui potete pure calcolare il vostro giorno speciale.

[Tuesday = Movies] Vorrei vederlo ma rinvierò a tempi migliori

"Ma come fa a fare tutto?". In tanti ce lo chiediamo e, più che altro, ci domandiamo come faremmo noi a fare tutto. Io, per esempio, ho sempre miliardi e miliardi di cose da fare ma non mi bastano 24 ore… Ora ho pure un nuovo progetto che mi pulsa in testa… chissà.
Intanto "Ma come fa a fare tutto?" è il titolo del film adesso sugli schermi che vede per protagonista un'entusiasmante e sempre chic Sarah Jessica Parker. Lontani i panni vestiti (o poco vestiti) in "Sex and the City", la Parker qui interpreta una donna in carriera che cerca, allo stesso tempo, di essere un'ottima madre, un'ottima moglie, un'ottima lavoratrice.
Ammetto che sia il trailer (che vi posto) e la trama (e pure Sarah Jessica) mi hanno attirato subito… Peccato, però, che sono completamente al verde, quindi dovrò rinviare a tempi migliori (ossia a quando uscirà in dvd e potrò noleggiarlo… sempre se saranno tempi migliori).

E voi che ne dite? L'avete già visto? Andrete al cinema a vederlo?

[Tuesday = Movies] In arrivo la colonna sonora di Breaking Dawn parte 1

In attesa di correre al cinema il prossimo 12 Novembre, dobbiamo apsettare molto meno per l'uscita della colonna sonora di "Breaking Dawn parte 1", così da poter già assaporare su quali note dovremmo vedere le avventure amorose e tormentate di Edward (Robert Pattinson) & Bella (Kristen Stewart).

E ammetto che l'artwork della cover è davvero bello e suggestivo!

[Tuesday = Movies] Recensione Glee The 3D Concert Movie

Ok, ho trovato un argomento fisso anche per il martedì… fa pure rima: Tuesday = Movies. Quindi eccomi a parlare di "Glee The 3D Concert Movie" (in Italia si avrà tempo di vederlo fino a oggi).
Io sono andata a vederlo il primo giorno di proiezione (venerdì scorso) al primissimo spettacolo.

L'ho adorato. Con me c'erano mia sorella Deborah e la mia amica Alessandra e sono contenta di averle convinte  (più che convincerle le ho fatto il lavaggio del cervello!) a venire perchè ne è valsa davvero la pena. E poi alla fine tutti a farci le foto davanti al manifesto 🙂
Eheh c'era un gruppo di ragazze che ha urlato durante tutto il film: sembrava di essere a un vero concerto!

Il cast è di un talento unico e dal vivo lo è ancora di più. Inoltre mi sono piaciute anche le tre storie dei fan che hanno cambiato la loro vita o, comunque, il modo di vederla grazie al telefilm. E' importante avere un punto di riferimento come "Glee" quando sei "diverso" e, di conseguenza, non accettato. Certo che, ai tempi della scuola, per me sarebbe stata più facile la vita tra i banchi di scuola se fosse esistito "Glee".

Spero tanto che il film esca in dvd (non ho avevo mai visto una pellicola in 3D ed è stato fantastico). Ho adorato, soprattutto, le esibizioni di Blaine (Darren Criss), Brittany (Heather Morris), Rachel (Lea Michele), Kurt (Chris Colfer), Artie (Kevin McHale), Mike (Henry Schum Jr.), Puck (Mark Selling) e Santana (Naya Rivera). Gli altri si sono davvero visti pochissimo (davvero stranissimo per Finn – Cory Montheith – e Quinn – Dianna Agron). Non so che ci stava a fare Gwyneth Paltrow, però dai, vabbèh. Ecco un po' di scene dal film….
 


 

ps: settimana prossima inzierà la terza stagione: non vedo l'ora!

Il mio mondo pink!


 

Come avrete appreso ieri, mentre parlavo di arredamento, il rosa è il mio colore. Chi mi conosce bene  lo sa (o qualcuno lo apprenderà in questo post): io adoro il rosa in tutto e per tutto. Stamattina, quando sono andata in copisteria per la tesi, ho avuto la triste conferma che non fanno rilegature per tesi in rosa. Hanno sempre i soliti colori banali e noiosi. Uff. Così ho avuto un'idea: almeno stamparla su carta rosa. lo farò per la mia copia, mentre quelle per la facoltà chissenefrega, già è troppo se non gliele stampo sul retro di fogli già usati.

E poi difronte a dove lavoro c'è un negozio di ricostruzione unghie che è stupendo: tutto in rosa. Hanno  due tipi diversi di tendine (ce n'è uno in particolare che adoro e che, prima o poi, avrò o per una stanza da sola o per una casa tutta mia), ma hanno anche i divanetti, il mobilio, i divanetti e, addirittura, la buca delle lettere.

Fabulous! CVome cantava Sharpay che sta per tornare con il nuovissimo film tutto in rosa… E poi c'è anche un altro film che lo consacra. Infatti per la mia eroina Elle Woods il rosa è una filosofia di vita. Sarà per quello che adoro tanto il film "Legally Blonde" e i vari sequel???

In alto al post una tendina che mi piacerebbe tantissimo (la voglio!!!) nei prossimi giorni posterò altre idee di arredamento total pink.

Data da segnare: 16 settembre!

Yeah!!! Facendo una ricerchina per Love*Video*Music*Fun* ho scoperto che il Glee 3D Concert Movie arriverà anche in Italia. Sarà sui nostri scermi a partire dal 16 settembre. Non voglio assolutamente perdermelo… 🙂 E c'è pure Darren Criss 🙂

Ecco il favoloso trailer… mitica Sue Sylvestere!!!!

Inoltre avrei tanto voluto acquistare sul sito ufficiale questa maglia… ma cavolo, la spedizione in Italia costa molto più della maglia (quindi niente shopping, uff! 🙁 )… e pure quando ho comprato dalla ABC la maglia Cafe 429 di Brothers & Sisters avevo pagato pochissimo di spedizione dagli USA!

  

Il mio primo (e forse ultimo) casting…

Forse sono impazzita, o forse no…
Ieri, nel teatro dove lavoro, si tenevano dei casting per le comparse epr un nuovo film che deve essere girato nella mia città. Così mi è venuta la malsana idea "Perchè non partecipo anch'io?".

Così ieri sera sono andata e vi racconto, brevemente, come mi sono autoumiliata al provino. Come si suol dire: darsi la zappa sui piedi.
I casting li facevano due ragazze che facevano foto e filmati che poi saranno visionati dal regista.
Primo che, quando mancava poco al mio turno, ho scoperto che non era un casting solo per le comparse ma cercano i protagonisti e li stanno scegliendo così perchè non vogliono professionisti.
Comunque presa dall'agitazione (tanto avevo io la lista e facevo entrare io le persone per i casting) stavo per cancellarmi, poi ho pensato, anche seguendo il consiglio di un caro amico attore (grazie G.!!!), "Se non lo faccio me ne pentirò per tutta la vita".
Quindi sono entrata in teatro, giunto il mio turno, e mi hanno detto che a telecamera accesa dovevo presentarmi, dire cosa facevo, quali erano le mie passioni, ecc. e come avevo saputo del provino. Così ho spiegato che lavoravo nell'organizzazione e amministrazione del teatro e, visto che ero lì, avevo pensato per una volta di stare davanti e non dietro alle telecamere. La ragazza mi ha risposto che avevo fatto benissimo, che ogni tanto si deve stare anche davanti alla macchina da presa. Mi ha chiesto se, quindi, mi ero mai esibita in pubblico e le ho risposto solo negli spettacoli di danza del ventre. Al che (sono la solita attira sfiga) ho trovato la tipa che era un'appassionata della danza del ventre ma che non l'aveva mai studiata nè vista dal vivo e ha iniziato a chiedermi varie cose dulla disciplina. E, dopo che le ho raccontato un po' di cose, mi ha chiesto se le mostravo come si faceva il famoso "Otto" (praticamente col bacino disegni un otto in orizzontale… difficilino da spiegare a parole, non so se lo conosciate). Lì mi sono detta "Oddio, noooooooo" però mi sono fatta coraggio e gliel'ho fatto vedere. E lei "No, un momento…. alzati la camicia che faccio lo zoom". Volevo morire per l'imbarazzo.
Però poi l'ho fatto, alla tipa è piaciuto… eheh chissà…
Intanto se mi prenderanno mi chiameranno, più che lasciare il telefono acceso non posso fare.

1 2 3 4